Majira 2015, ultimi due giorni per le iscrizioni. Si parte il 16 luglio

Sarà possibile iscriversi entro la mezzanotte del 15 luglio e da giovedì 16 oltre 100 atleti si sfideranno nella beach arena permanente del centro sportivo Andria Sport in via Benedetto Croce. E’ stata presentata la 3^ edizione dei tornei di beach volley e solidarietà che prendono il nome di Majira, termine dal significato chiaro e conciso: estate. Una terza edizione ricca di conferme come l’organizzazione tutta a cura dell’Associazione Hydra di Andria ma anche del partner sportivo che da sempre affianca il torneo come l’Audax Volley di Andria. Una novità assoluta, invece, quella del partner sociale che sarà l’associazione andriese Onda d’Urto: «E’ una piacevole novità – ha detto Mariana Guglielmi, organizzatrice dell’Associazione Hydra – Onda d’Urto è la novità di quest’anno in tema di sociale dopo le due stagioni in cui abbiamo dato un nostro piccolo contributo per In Compagnia del Sorriso e Centro Orme. L’associazione andriese si occupa della ricerca e della comprensione del fenomeno cancro nella città di Andria soprattutto alla luce degli ultimi dati che segnano un aumento dei casi registrati sul territorio».

Come ogni anno parte della quota di iscrizione degli atleti sarà destinata proprio al partner sociale. Da un punto di vista sportivo, poi, conferma per le categorie in gara e novità per quel che riguarda i premi dei due tornei dedicati ai Pro, cioè atleti tesserati nella stagione indoor. Per loro il primo premio sarà in voucher in denaro. «Conferma della categoria più simpatica e cioè il 4×4 Open dedicato agli amatori – ha detto ancora Mariana Guglielmi – accanto a questa categoria ci saranno anche quelle professionali tra cui il 2×2 maschile e femminile con una bella novità per i premi immaginata soprattutto per elevare ulteriormente la qualità di un torneo che ha già partecipazioni di atleti da tutta la provincia ed oltre». Le gare si disputeranno tra pomeriggio e sera e prevedono la realizzazione di girone specifici che consentiranno ad ogni squadra di disputare non meno di due gare. Per le iscrizioni sarà possibile collegarsi al sito internet dell’evento www.majira.it e compilare il form di iscrizione in primo piano.

L’evento è patrocinato dal Comune di Andria e durante la conferenza stampa di presentazione, ampio spazio anche alle parole dell’Audax Volley attraverso il direttore sportivo Antonio Mastrodonato: «E’ divenuta per noi una prassi consolidata e per la quale ringraziamo l’associazione Hydra – ha detto Mastrodonato – l’attività estiva è sempre un momento di grande divertimento e questi anni ci hanno permesso di raggiungere tanti ragazzi e tante ragazze appassionate per questo meraviglioso sport. Sano divertimento e grande attenzione al mondo del sociale, esattamente le caratteristiche che l’Audax persegue nelle proprie stagioni». Presente anche il vice presidente dell’Associazione Onda d’Urto, Antonio Tragno: «Stiamo lavorando con grande coinvolgimento per cercare di costruire qualcosa di importante per la città di Andria – ha detto Antonio Tragno – ben vengano eventi di questo genere che ci consentono di esporre la nostra idea e le nostre attività oltre a poter raccogliere qualche fondo che serve a proseguire la nostra ricerca o all’acquisto di macchinari necessari al monitoraggio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*